Rete con i Servizi del Territorio

ll Centro garantisce una sistematica raccolta di dati sul fenomeno, attraverso schede di monitoraggio uniformate agli altri centri anti-violenza della rete nazionale che vengono periodicamente aggiornate sulla base delle esigenze e delle richieste del territorio.

Le volontarie partecipano a periodici incontri di confronto, riflessione e condivisione del metodo di lavoro insieme alle volontarie della rete regionale e nazionale dei Centri di aiuto alle donne.
L’obiettivo della relazione è quello di avere un ambito privilegiato di scambio di esperienze per riflettere su temi comuni decisi insieme come approfondimento e auto-formazione permanente. Altra volontà che si intende perseguire è quello di dare visibilità a livello nazionale ai gruppi di donne che lavorano e riflettono sulla violenza delle donne, dando una maggiore forza nelle rispettive realtà locali e nei confronti delle autorità nazionali di riferimento (Ministero delle Pari Opportunità).
La conseguenza importante di tale collaborazione è quella della creazione di un linguaggio comune sul tema della violenza sulle donne.