Lunedì, 24 giugno 2013 - Notizie

La Convenzione di Istanbul approvata anche in Senato

senato

Il 19 giugno il Senato ha approvato la Convenzione di Istanbul, che entra così a far parte dell’ordinamento giudiziario del nostro Paese. Affinchè il documento diventi esecutivo è, però, necessaria la ratifica di altri cinque Stati, per un totale di dieci di cui otto appartenenti al Consiglio d’Europa.

Intanto, è stata creata una task force interministeriale che sta già lavorando su diversi fronti: creazione di un Osservatorio sulla violenza di genere al fine di monitorare il fenomeno; istituzione di un numero verde per uomini maltrattati; progetti di comunicazione e informazione volti sia a sensibilizzare sul tema, ma anche a bloccare campagne pubblicitarie che offendono la dignità della donna.

La Presidente della Camera Laura Boldrini ha sottolineato la necessità di trovare la copertura finanziaria per applicare le misure richieste dalla Convenzione e ha ribadito che la battaglia sul tema è prima di tutto di tipo culturale.